IC VALERI

Informativa Gestione Infortuni

Print Friendly, PDF & Email

Procedura da seguire in caso di infortunio agli alunni e al personale della scuola

Si ritiene indispensabile fornire indicazioni precise sugli adempimenti cui le SS.LL. dovranno attenersi in caso di infortuni.

Adempimenti per tutto il personale.

Casi gravissimi

  1. Chiamare immediatamente il numero 118 chiedendo l’invio di un’autoambulanza;
  2. Avvisare immediatamente i genitori, a casa o sul lavoro.
  3. Avvisare immediatamente la Presidenza, o in assenza del Dirigente scolastico,la Segreteria e il referente di plesso;

Casi non gravi 

  1. Provvedere al primo soccorso d’urgenza (disinfezione, fasciatura, applicazione di ghiaccio, ecc.);
  2. Informare immediatamente i genitori descrivendo l’infortunio dell’alunno, e una volta reperito si chiede se manifesta la volontà dell’intervento dell’ambulanza;
  3. Chiamare il 118 se il genitore ha manifestato la volontà di intervento;
  4. Avvisare la Presidenza e la segreteria per il tramite del Collaboratore Scolastico;
  5. In caso di necessità di cure mediche specifiche, l’infortunato dovrà essere portato al pronto soccorso all’ospedale più vicino, o dal genitore che lo ritira dalla frequenza recandosi al PRONTO SOCCORSO entro le 24 ore dall’evento infortunistico;
  6. In assenza di uno dei due genitori verrà accompagnato in ospedale sempre accompagnato da autoambulanza da un Collaboratore Scolastico o da un docente, la classe rimarrà sotto la vigilanza di un docente in servizio.
    Il personale della scuola che accompagna l’alunno dovrà attendere l’arrivo dei genitori;
  1. Si ricorda il divieto assoluto di utilizzare veicoli personali per il trasporto di infortunati, siano essi adulti o minori.

 

Adempimenti da parte del docente 

  • Contattare immediatamente la famiglia e descrivere l’accaduto;
  • Compilare per ogni incidente avvenuto nei locali della scuola il modello “DENUNCIA INFORTUNIO” in ogni sua parte;
  • La modulistica è disponibile in ogni plesso ed è distribuita dai Collaboratori Scolastici;
  • Il modello di denuncia dovrà essere tempestivamente consegnato in Segreteria.
  • Poiché complicazioni successive l’incidente sono sempre possibili, si ricorda che la denuncia di infortunio, oltre ad essere un obbligo d’ufficio, tutela anche da eventuali tardive contestazioni da parte dei genitori.
  • Nel caso in cui i genitori prelevino l’alunno da scuola, far compilare il modello “MODULO DA COMPILARE DAL GENITORE IN CASO DI INFORTUNIO DI ALUNNI/E” (ALL.1)
  • Gli insegnanti con la collaborazione dei Collaboratori Scolastici dovranno verificare il giorno successivo se l’alunno:
  1. Presenta fasciature evidenti, se presenti và verificato nell’immediato se in possesso del referto, se dimenticato si dovrà trattenere in ingresso, si contatta il genitore che dovrà portare immediatamente il documento, se così non fosse l’alunno non potrà entrare in classe;
  2. Se in possesso di referto di Pronto Soccorso si ricorda di verificare i giorni di prognosi presenti all’interno del “verbale di P.S.” si consideri che gli stessi devono essere conteggiati dal giorno dell’evento in poi. Il documento rilasciato dall’ospedale con indicati i giorni di prognosi sono un certificato medico di malattia a tutti gli effetti.
  3. Di seguito si indicano alcuni esempi di prognosi, richiamando l’attenzione al numero dei giorni quali ad esempio :
  • con prognosi di 0 (zero giorni) l’alunno potrà entrare e frequentare;
  • con prognosi di 1 (un giorno) l’alunno potrà entrare e frequentare;
  • con prognosi di 2 o più giorni l’alunno non potrà entrare e frequentare se non in possesso del certificato del medico curante che ne autorizza l’ammissione.

  

Adempimenti da parte del genitore 

  • Nel caso in cui il genitori prelevi l’alunno da scuola, avrà cura di compilare il modello “MODULO DA COMPILARE DAL GENITORE IN CASO DI INFORTUNIO DI ALUNNI/E” (ALL.1)

Il genitore dovrà inoltre:

  • Presentare immediatamente e comunque entro le 24 ore dall’accaduto agli uffici di segreteria il verbale di pronto soccorso e/o il certificato medico; il documento può essere inoltrato anche con e-mail all’indirizzo: veic80800a@istruzione.it , se consegnato/inoltrato all’ufficio di segreteria oltre le 24 ore dovrà presentare allegato al referto una dichiarazione con la motivazione della mancata presentazione;
  • Il genitore riceverà per e-mail tutta la documentazione e le credenziali utili alla gestione del sinistro.
  • In caso di mancata consegna del certificato medico e/o di altra documentazione, l’Istituto considererà archiviata la pratica del presunto infortunio.
  • Si ricorda che con prognosi di 2 o più giorni, l’alunno potrà frequentare la scuola solo se in possesso del certificato medico che ne autorizza l’ammissione.

 

Il Dirigente Scolastico
Prof.ssa Cristina Basconi

MODULO DA COMPILARE DAL GENITORE IN CASO DI INFORTUNIO DI ALUNNI/E (ALL.1)